Macerie #2 – Dai Molini al Molino

Macerie #2 – Dai Molini al Molino

Ascolta il podcast sulla storia dell'autogestione


Redazione
Redazione
Macerie #2 – Dai Molini al Molino

Il momento più sorprendente di una rivoluzione è l’insurrezione: nei primi mesi l’occupazione dei Molini Bernasconi di Viganello richiama migliaia di persone e diventa un incredibile laboratorio sociale e culturale. Ma la realtà autogestita si trova presto a doversi confrontare con il contesto che la circonda: i rapporti con alcuni abitanti del quartiere, infastiditi dal trambusto generato e con le istituzioni, che faticano a comprendere questa realtà, non sono sempre facili. Internamente, nelle partecipatissime assemblee, non è facile tenere insieme le differenti anime che compongono i “Molini”, un esercizio che richiede un grande sforzo politico e umano. Nello stabile occupato si sta cercando di costruire un’alternativa radicale, di realizzare un sogno, confrontandosi con tutte le difficoltà e le contraddizioni che questo, inevitabilmente, comporta.

Il podcast può essere ascoltato ogni martedì su naufraghi.ch così come su Spotify e su Apple podcast. Inoltre viene ritrasmesso da Radio Gwen e da alcune radio di movimento italiane. Per commenti: macerie@inventati.org

Ascolta tutte le puntate della serie

Messaggi simili

Benedetto Antonini – Che macello l’ex-Macello
Macerie - Idee di democrazia

Benedetto Antonini – Che macello l’ex-Macello

Le risposte che mancano, la necessità di tenere vivo il dibattito

Pubblicato il Redazione
Voci fra le macerie
Macerie - Idee di democrazia

Voci fra le macerie

Inizia domani il racconto a più voci sull’autogestione in nove episodi. Intervista a Olmo Cerri

Pubblicato il Enrico Lombardi